retina-anim

Avanti con una proposta di legge di principio.

Orti urbani? Si tratta di tematiche sottovalutate, ma sono la dimostrazione che da ciò che può sembrare banalità si può arrivare a un riscatto sociale. Lo ha dichiarato il presidente della Commissione attività produttive del Consiglio Regionale, Donato Pentassuglia, ai ragazzi del Parlamento regionale dei Giovani. Il PGR è in dirittura d’arrivo dell’edizione 2017e sta per concretizzare l’obiettivo iniziale: definire una proposta di legge da consegnare all’Assemblea legislativa pugliese. Nel corso della seduta plenaria di fine aprile i giovani hanno incontrato il presidente della quarta Commissione , per avere indicazioni sul progetto di legge. Pentassuglia ha suggerito di creare una proposta credibile, che possa aprire finalmente una finestra sul mondo, sulla politica, sul “sociale” e nella quale i giovani possano esprimere la loro visione.L’attenzione delle ragazze ragazzi del Parlamentino è rivolta alla diffusione in Puglia di orti urbani, partendo da una legge già operante in Lombardia. Si tratta di aree verdi messe dai Comuni a disposizione dei privati con una duplice finalità: favorire la socializzazione tra i cittadini e preservare dal degrado zone incolte. “L’orto urbano ha un valore sociale, non si tratta di fare gli imprenditori per trarre profitto”, dicono i giovani. Agli orti devono essere riconosciute forme d’incentivazione e premiali, per favorire la coltivazione di piante mediterranee che, tra l’altro, sono in grado di ridurre l’inquinamento ambientale. Si cercherò di creare “una filiera corta”, di privilegiare tecniche di cultura biologiche, salvaguardando le norme igienico-sanitarie e attivando microrganismi che consentono di ridurre al minimo possibile i trattamenti. Eventuali eccedenze di produzione potrebbero essere messe a disposizione della Caritas.Il presidente Pentassuglia ha rafforzato la convinzione dei ragazzi del Parlamento di avere scelte un obiettivo valido: “state dando vita ad un progetto culturalmente avanzato e di grande utilità sociale”. Sarà l’avvio di un futuro sostenibile? Giulia Ponzo, Parlamento dei Giovani

© 2016 copyright Parlamento Giovani Puglia - Tutti i diritti riservati. Powered & Developed by Farm srl

Credits